Week-End a Londra (Parte 1 di 2)

“Questa è l’ultima volta, in questo posto di merda non ci torno più…”. Eh si questa volta la mia dolce mogliettina era veramente incazzata nera. Finalmente dopo mesi di duro lavoro ci eravamo concessi una vacanza ed eravamo volati a Londra. Una sola nota dolente … questa vacanza era proprio partita male. Appena arrivati ci […] Continua a leggere →

Campo scout (Parte 3 di 3)

Si limitò a sputare la sborra tornò a dedicare le sue attenzioni a quell’uccello, ormai molle e viscido. Decisi di ritornare protagonista del gioco. C’era un’intesa perfetta fra noi e bastò un cenno perché Piero e Carlo mi facessero posto. Feci rigirare Giovanni in posizione prona, col culo in aria, proprio come quando ci aveva […] Continua a leggere →

Campo scout (Parte 2 di 3)

Piero restava lì, impalato, con una mano sulla testa di Giovanni a seguirne il ritmo avanti e indietro. Il primo istinto fu quello di prendere a calci quel coglione e staccarlo al più presto dal nostro amico. Piero però non sarebbe stato d’accordo. Stava chiaramente godendo, totalmente incurante della sua reputazione eterosessuale. L’unica cosa che […] Continua a leggere →

Campo scout (Parte 1 di 3)

Giovanni era il più sfigato dell’intero campo scout. Matricola a 18 anni. Sarebbe bastato questo a farne un bersaglio di scherzi crudeli. Ma c’era dell’altro. Giovanni sembrava nato per interpretare il ruolo dello zimbello. Lo era sempre stato, ovunque: dieci minuti e subito veniva riconosciuto come lo sfigato del gruppo. Non reagiva mai alle provocazioni […] Continua a leggere →

Il Monastero (Parte 3 di 3)

. Ferma la macchina! – Aprì la patta dei pantaloni mi tirò fuori l’uccello e lo prese in bocca… -Amore mio! Sei sicura…? – Le chiesi. E lei sorridendomi mi rispose: Certo amore mio. Ma non ti sei lavato? Sa di… sai di cosa, vero? – Mi ero appena sborrato guardandola col monaco! E ripensarci […] Continua a leggere →